Sarri: “Che rammarico il rigore, ma averli messi in difficoltà è tanta roba”

Queste le parole rilasciate da Maurizio Sarri al termine di Manchester City-Napoli: “Non lo so, abbiamo sbagliato un po’ le pressioni, le distanze e concesso troppi spazi, loro sono devastanti, prendere gol dopo 5 minuti è stato pesante. Siamo stati scadenti nei primi 25 minuti e molto bravi dopo. Siamo andati in difficoltà, sbagliato il rigore, poi siamo stati bravi, ci siamo ripresi e siamo andati vicini al pareggio. Siamo stati per più di un’ora alla pari loro, ci resta il rammarico del rigore sbagliato. Abbiamo già fatto bene nella parte finale del primo tempo, non è facile, loro sono una squadra che se sei sotto devi concedergli spazio ed è difficile affrontarli. Hanno talento, gamba, tattica, averli messi in difficoltà è tanta roba. Il pressing? Ho visto una pressione che iniziava ma non era accompagnata e loro sono già molto bravi nel palleggio da poter uscire da situazioni difficili e noi gli concedevamo dei metri di troppo. Nel secondo tempo le pressioni erano più accompagnate e abbiamo fatto molto meglio. Insigne? Aveva dolore a un adduttore, che gli andava aumentando, non ha avuto un episodio scatenante, non dovrebbe essere nulla di grave”.

Potrebbe anche interessarti