Ounas-gol, poi il Napoli si fa rimontare dal Lipsia e crolla 3-1 in casa: VIDEO GOL

Il Lipsia sbanca il San Paolo: la squadra tedesca vince 3-1 e inguaia il cammino europeo degli azzurri, che potrebbe già concludersi ai sedicesimi di Europa League. Non basta il gol di Ounas che porta in vantaggio la squadra di Sarri, che si fa rimontare e subisce il terzo gol in pieno recupero e a partita ormai conclusa.

Primo tempo di sostanziale equilibrio al San Paolo. Il Napoli delle seconde linee tiene testa al Lipsia ma senza sfondare. I tedeschi vincono nei numeri per ciò che riguarda possesso palla e tiri in porta (11 a 3 per la squadra di Hasenhuttl) ma di vere azioni pericolose non se ne contano. Gli azzurri giocano a sprazzi, ma in avanti manca sempre il passaggio decisivo per mettere in porta gli attaccanti. La squadra di Sarri rischia però al 28′ per un contatto in area di rigore tra Rog e Laimer, sul quale l’arbitro lascia correre.

Il Napoli parte bene nel secondo tempo quando trova il gol che sblocca la gara al 52′: è potente e preciso il destro ad incrociare di Ounas, che realizza così il suo primo gol con la maglia azzurra. Decisivo l’assist di Rog che con la coda dell’occhio vede il taglio sulla destra di Ounas, che è altrettanto bravo a calciare in porta.

I tedeschi però non si arrendono e al 61′ rimettono la partita in parità. Azione che si sviluppa dalla destra con Kampl che mette un cross basso in area: efficace il velo di Poulsen, il pallone va sui piedi di Werner, lesto e scaltro a tirare velocemente in area. E’ 1-1 per il Lipsia. Decisivo l’errore in disimpegno di Diawara, dal quale parte proprio l’azione del gol dei tedeschi.

Al 71′ Insigne ha una grande occasione per riportare di nuovo in vantaggio il Napoli, ma l’esterno azzurro spara addosso al portiere, che compie un intervento decisivo. Gol sbagliato, gol subito. Il Lipsia non perdona le disattenzioni degli azzurri, che subiscono gol al 72′: lancio lungo di Sabitzer a cercare il taglio di Poulsen che approfitta di una copertura inesistente della difesa partenopea. Davanti a Reina preferisce l’appoggio semplice per Bruma, che deve soltanto depositare la palla in rete. In pieno recupero arriva addirittura il gol del 3-1, ancora con Werner, che trascina agli ottavi i suoi compagni. Per ribaltare il risultato servirà un’impresa da parte del Napoli. Di seguito, i video dei gol:

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=6o6AJlVnIis[/youtube]

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più