Ancelotti: “Milik è ad altissimo livello. Si deve fare meglio nei momenti di difficoltà”

Carlo Ancelotti Napoli intervista skyCarlo Ancelotti, tecnico del Napoli, ha commentato ai microfoni di Sky Sport la partita della sua squadra contro la Lazio. Queste le sue parole: “La squadra ha fatto bene. Non so se è stato il miglior Napoli, abbiamo fatto bene, con generosità. Nei momenti di difficoltà si poteva fare meglio. Milik migliora solo con la continuità, come sta facendo ora: il suo rendimento è di altissimo livello. Il Campionato è importante, la rosa è competitiva e si possono gestire tutte e tre le competizioni. Anche Ruiz ha fatto bene anche da centrale, vede il gioco bene ed è lucido anche sotto pressione: è un grande centrocampista. Non si deve preoccupare nessuno, continuiamo su questa linea. Tutti stanno dando un contributo importante: non ci sarà mai un’unica formazione titolare. Non voglio essere paragonato a Sacchi che resta una leggenda. Io cerco di adattarmi. Questa squadra ha tanta qualità, ma si può mostrare sempre di più. Meret è un grande talento, ma sono contento di tutti e tre i portieri. Bene anche Callejon che sta giocando in modo diverso, non va frequentemente ad attaccare gli spazi sull’esterno, ma detto questo rimane un giocatore molto utile. Non ci poniamo obiettivi a lungo termine. Ora pensiamo al Milan e poi vediamo cosa succede alla fine”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più