Orgoglio stabiese, Donnarumma premiato come miglior portiere dell’anno

Il calciatore stabiese Gianluigi Donnarumma si è distinto ancora una volta per le sue capacità, e ha vinto il ‘Premio Yashin’ come miglior portiere dell’anno.

Donnarumma miglior portiere dell’anno: “Sono senza parole”

Al momento della premiazione, il portiere del Paris Saint-Germain e della Nazionale italiana si è soffermato a ricordare quest’ultimo anno vissuto. “È stato un anno incredibile per me. A partire dalla qualificazione in Champions con il Milan, fino all’Europeo che è stato incredibile: abbiamo dato gioia a tutti gli italiani e a noi stessi“, dichiara Gigio Donnarumma a SkySport.

Sono senza parole perché vincere è stata un’emozione indescrivibile: è stata la forza di tutto il gruppo che mi ha fatto esprimere al meglio. Poi c’è stato il mio passaggio al PSG: sono molto orgoglioso. Era destino che il mio trasferimento fosse qui, perché mi seguivano da tempo: ringrazio il presidente e il direttore per la fiducia che mi stanno dando.

Spero di ripagarli sul campo con questa maglia, sperando di vincere tanti trofei. Voglio ringraziare anche la mia fidanzata, mio papà, mia mamma, mia sorella che mi sono stati sempre vicino e hanno fatto tanti sacrifici per me. Mio fratello poi mi dà sempre una grande mano: un ringraziamento speciale va anche a lui. Ringrazio tutte le persone che hanno fatto sì che questo sogno si avverasse“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluigi Donnarumma (@gigiodonna99)

Potrebbe anche interessarti