VIDEO. Grande festa d’addio per Insigne: ci sono Rocco Hunt, Clementino, Siani e Gigi D’Alessio

addio insigne Ieri sera si è tenuta la festa di addio di Lorenzo Insigne che ha voluto salutare la città insieme agli attuali compagni di squadra, alcuni ex (come Paolo Cannavaro e Reina che hanno espresso belle parole per lui) e molti ospiti vip. Un party esclusivo per 200 invitati che ha visto la partecipazione tra gli altri i comici Alessandro Siani e Peppe Iodice, e i cantanti Gigi D’Alessio, Rocco Hunt, Rosario Miraggio e Clementino.

FESTA D’ADDIO PER LORENZO INSIGNE TRA CANTI BATTUTE COMICHE

Una serata che si è tenuta al Resort Belvì di Somma Vesuviana, struttura che ha condiviso molte storie sui social che vedono l’attaccante del Napoli salire sul palco e cantare insieme a Clementino e Rocco Hunt i loro migliori successi. All’ingresso la scritta ‘C’è solo un capitano’ con il numero 24 illuminata a neon condivisa sui social dalla moglie dell’ex portiere del Napoli Sepe.

Non poteva mancare lo speaker dello stadio Maradona, Decibel Bellini, che ad inizio serata per l’ultima volta ha ripetuto a voce alta:

E per il Napoli segna il numero 24, Lorenzo Insigne“.

Siani ha intrattenuto con le sue battute e poi ha detto al capitano:

In questa città nascono cose straordinarie, lui è un esempio. Grazie Lorenzo e Forza Napoli sempre“.

Poi spazio alla musica con Insigne che ha svestito i panni di calciatore per indossare quelli del cantante. Paolo Cannavaro ha condiviso una storia per salutarlo:

Torta finale con fuochi d’artificio e una canzone molto nota a Insigne, Life is Life, che ha accompagnato per dieci anni l’ingresso in campo dell’attaccante.

LE BATTUTE DI PEPPE IODICE

Presente anche Peppe Iodice che ha preso in giro Insigne sulle sue origini e la difficoltà di andare a Toronto, in particolare a parlare inglese.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @peppeiodice1

 

Potrebbe anche interessarti