Frana Ischia, l’annuncio di De Laurentiis: “Il Napoli verserà 100.000 euro per le vittime dell’alluvione”

Frana Ischia – De Laurentiis stanzia dei soldi

Frana Ischia, Aurelio De Laurentiis stanzia dei soldi. Il presidente del Napoli, attraverso un tweet, ha espresso la sua vicinanza alle famiglie e annunciato che il Calcio Napoli verserà 100.00 euro per le vittime dell’alluvione.

Frana Ischia, Aurelio De Laurentiis stanzia dei soldi

Siamo vicini a chi è stato colpito dalla tragedia di Ischia e il Calcio Napoli verserà 100.000 euro per le vittime dell’alluvione”, è il tweet di De Laurentiis.

15enne morto con il suo cane, le parole del soccorritore

L’ultima vittima della frana di Ischia identificata è il 15enne Michele Monti, ritrovato privo di vita accanto al corpo del suo cagnolino che da lui non si staccava nemmeno un minuto. Momenti di dolore e commozione anche tra i soccorritori: uno di loro, mentre estraeva il corpo, non è riuscito a contenere le lacrime.

Soltanto il giorno prima erano stati recuperati i corpi dei suoi fratellini: Francesco, di 11 anni, e Maria Teresa, di 6 anni, che giaceva accanto a un materasso con un pigiamino rosa. Risultano ancora dispersi i genitori. La vita di Michele era già stata segnata dal terremoto del 2017. Aveva 10 anni e quell’evento gli era rimasto impresso nella mente. Soltanto da poco pare che avesse superato quel trauma come raccontato dal suo migliore amico Antonio: “Quando un giorno gli chiesi se avesse paura di un nuovo eventuale terremoto mi rispose ‘No, nessuna paura, io abito in una casa antisismica e semmai venisse una scossa reggerà‘”.

Il bilancio attuale conta 8 vittime, 4 dispersi e 230 sfollati.


Potrebbe anche interessarti