Il grande cuore di Gabbiadini: un gesto fuori dal campo, meglio di un goal

Manolo Gabbiadini

Nel mondo, per un calciatore, essere un campione equivale ad esserlo prima di tutto nella vita di tutti i giorni, ricordando di tenere sempre i piedi ben puntati a terra e di non perdere mai l’umiltà.

Questo lo sa bene Manolo Gabbiadini, il nuovo azzurro che in campo sta regalando diverse soddisfazioni alla piazza partenopea. Gabbiadini, il giovane giocatore sempre pronto a scendere in campo e a battersi per conquistare punti, è il protagonista di una vicenda che ha fatto sognare almeno per un po’ un tifoso napoletano disabile.

Gli azzurri, a Roma per disputare la partita di andata per la semifinale di Coppa Italia contro la Lazio, si stavano dirigendo in autobus verso l’hotel che li avrebbe ospitati, quando Manolo Gabbiadini chiede all’autista di fermare il pullman per incontrare il tifoso diversamente abile, mostrando tutta la sua disponibilità per un autografo e una foto che avrebbe immortalato il momento. Il tempo speso dal giocatore è stato irrisorio ma certamente indispensabile per la gioia di quel tifoso che conserverà nel cuore per sempre la grandezza di Manolo Gabbiadini, un ragazzo dai grandi sentimenti, dentro e fuori dal campo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più