Il talento di Britos riscoperto da Benitez: un’altra scommessa vinta

Il Mattino: " Britos è una delle scommesse vinte da Benitez..."

Il Napoli che stiamo vedendo in campo in queste ultime partite sembra davvero intenzionato a mettere a tacere tutte “‘e malelengue”, dopo i riconoscimenti dovuti ad uno splendido Hamsik che zittisce tutti con le sue prestazioni (clicca qui per leggere l’articolo) è arrivato anche il turno di Britos.

Ebbene si anche per Britos è tempo di rivalsa,  il difensore portato in maglia azzurra sotto forti pressioni di Mazzarri non ha mai soddisfatto appieno con le sue prestazioni, eppure lui è ancora li anche dopo la rivoluzione di Benitez.

Quando il tecnico spagnolo è arrivato a sedere sulla panchina del Napoli i difensori che sembravano avere il posto assicurato sono stati venduti o relegati alla panchina, mentre Britos è rimasto li a difendere il Napoli beandosi della fiducia di Benitez. Secondo quanto scritto da Il Mattino la fiducia del tecnico spagnolo è stata ripagata e la sua scommessa vinta.

Ecco quanto riportato dal quotidiano :“Prelevato per otto milioni circa dal Bologna per esplicita richiesta di Mazzarri, nell’estate 2011, dopo la qualificazione del Napoli per la Champions League, non ha quasi mai offerto un rendimento degno delle aspettative. Tra i più bersagliati dalle contestazioni del San Paolo nelle scorse stagioni e nella prima parte di questa, si sta gustando la rivincita. In ritardo, certo, ma è una delle tante scommesse vinte da Rafa da quando siede sulla panchina del Napoli”.

 

Potrebbe anche interessarti