Europa League: chi vince va in Champions? Ecco il regolamento UEFA…

Europa League e Champions, chiarimenti sul regolamento

Nelle ultime settimane l’argomento di maggiore interesse a Napoli è diventato senza dubbio l’Europa League ed in particolare il rapporto tra quest ultima e la Champions League.

Come tutti già sanno, i vincitori dell’Europa League si guadagnano automaticamente il diritto di accedere all’edizione successiva della Champions League a prescindere dai risultati ottenuti in campionato; la domanda alla quale però non tutti sanno rispondere è la seguente: i vincitori dell’Europa League accedono alla fase a gironi della Champions o devono passare per i preliminari?

In aiuto a tutti coloro che cercano una risposta a questa domanda interviene il regolamento UEFA che risulta essere molto chiaro a riguardo e prevede la seguente modalità d’accesso: In linea di massima la squadra che si aggiudica il trofeo dell’Europa League, si aggiudica di diritto l’accesso ai preliminari di Champions. Esiste però un’altra possibilità, nel caso in cui la vincente della Champions League (che si qualifica di diritto all’edizione seguente) raggiunga nel proprio campionato un piazzamento che vale l’accesso alla fase gironi della Champions, il posto vacante nei gironi sarebbe occupato dalla squadra vincente dell’Europa League.

Nel caso attuale le quattro squadre attualmente in corsa per la Champions sono già qualificate matematicamente per la prossima edizione della competizione europea ragion per cui alzare il trofeo a Varsavia quest anno darebbe grande soddisfazione a prescindere da tutti i vantaggi.

Potrebbe anche interessarti