Mercato, Herculaneum scatenata: con Esposito arriva anche un altro colpo

Gennaro Esposito
Marco Mignano e Gennaro Esposito

Ieri si è concluso il calciomercato dei tesserati e l’Herculaneum lo ha fatto senz’altro alla grande. Nonostante il primo posto nella classifica del girone A di Eccellenza campana, infatti, la società dei presidenti Mazzamauro ed Annunziata ha acquisito le prestazioni sportive di due calciatori di assoluto valore, grazie anche all’operato del direttore sportivo Marco Mignano.

Indiscutibile quello di Gennaro Esposito, trentaduenne attaccante proveniente dal Taranto (Serie D), con all’attivo 270 presenze tra Serie D e Lega Pro e 80 gol. Si tratta di una punta centrale forte fisicamente, ma bravo anche coi piedi e nel gioco di squadra.

Squadra nella quale militerà anche Ludovico Rullo, terzino sinistro classe ’98 proveniente dall’Aversa Normanna (Serie D), che con molta probabilità si giocherà una maglia da titolare con Vastarello. In partenza invece Carnicelli, che – nonostante le sue qualità – con El Ouazni ed il nuovo arrivato Esposito farebbe molta fatica a trovare spazio in un attacco praticamente stellare.

L’Herculaneum puntella così una rosa che già prima del calciomercato invernale aveva ben poco da invidiare alle sue rivali in campionato e che sicuramente presenta numerosi calciatori di categorie nettamente superiori, proprio dove la società spera di approdare l’anno venturo.

Herculaneum
Mister Pier Francesco Ulivi

Per farlo bisognerà passare anche dalla partita di domani pomeriggio a Santa Mara Capua Vetere, dove l’Herculaneum sfiderà il Gladiator, la squadra che si è mossa sicuramente di più sul mercato e che proprio la scorsa settimana ha ingaggiato per la panchina Pier Francesco Ulivi. Il mister porticese farà, così, il suo esordio in nerazzurro affrontando subito la sua ex squadra, che due anni fa ha guidato dalla Promozione in Eccellenza, dove la scorsa stagione ha invece centrato il piazzamento ai play-off.

Sarà possibile seguire Gladiator-Herculaneum, in programma domani pomeriggio alle 14:30, grazie alla radiocronaca dell’Ufficio Stampa granata Dario Gambardella, che molti tifosi ascolteranno presso l’Aramar bar di via Panoramica.

 

Potrebbe anche interessarti