Football Leader, lezione di tattica di Capello e Ranieri con partita finale

Al via domani l’attesissima sesta edizione di Football Leader, il premio nazionale dell’Assoallenatori in programma sino a martedì 29 maggio.

Sarà il convegno dell’AIAC ad aprire la manifestazione: alle 15, presso la sala “Mirabilis” del “Hotel Royal Continental” (sul Lungomare di Napoli) si parlerà del tema: “Sarrismo e Allegrismo, modi diversi per conquistare il risultato. Differenze per allenatori e media” con la partecipazione di Renzo Ulivieri, Davide Ballardini, Massimo Rastelli, Maurizio De Giovanni ed Enrico Fedele. Modera Paolo De Paola.

Da non perdere l’appuntamento di domenica 27 maggio: alle 16, presso ilCentro Sportivo Manzoni di Napoli, Fabio Capello, Claudio Ranieri e Gianni Di Marzio terranno una lezione di tattica con partita finale tra i ragazzi della “Vesuviani Open Onlus” e la scuola calcio SSD Europa.

La Vesuviani Open è un team di giovani guariti dal cancro o ancora in terapia messa in piedi da OPEN (da Oncologia Pediatrica E Neuroblastoma), l’associazione nata nel 2003 per volere di genitori di bambini e adolescenti colpiti dalla malattia e di medici impegnati a combattere queste patologie.

Il team, 12 ragazzi dai 14 ai 24 anni in rappresentanza di tutta la Campania (allenati dai volontari Bruno Petrella e Giuseppe Cucarano) rappresentano coloro che si sono dovuti adattare alle cure contro il cancro all’interno di unità di oncologia pediatrica poco adatte a rispondere ai bisogni di adolescenti e giovani adulti.

La “Vesuviani Open” rappresenta non solo un importantissimo messaggio di speranza per chi lotta contro un male spaventoso, ma anche un modello di inclusione e integrazioni per i giovani ancora isolati dalla malattia.

Potrebbe anche interessarti