La mamma di Genny ‘a carogna: “Mio figlio ha salvato Roma”

Genny 'a carogna

Nel corso della trasmissione L’Arena, andata in onda ieri sulle reti Rai con la conduzione di Massimo Giletti, si è parlato ancora dei fatti di Roma che hanno visto il ferimento di Ciro Esposito. Lo SputtaNapoli prosegue con le attenzioni rivolte ancora a Genny ‘a Carogna, alla sua maglia, e al rapporto tra Ultras e criminalità organizzata.

Segnaliamo, ancora una volta, come i grandi media nazionali si stiano concentrando sulla figura dell’ultras oscurando in parte il fatto eclatante, nuovo per il mondo dei tifosi: l’utilizzo della pistola per risolvere delle contese.

Ad intervenire nella trasmissione è stata la mamma di Genny che ha difeso il figlio: “Ha salvato Roma, devono parlare di quello che ha sparato non di mio figlio”. Poi parla della maglietta Pro-Speziale: “L’ha messa perché il suo amico e’ innocente se no non si sarebbe permesso”.

Una mamma che nel giorno in cui venivano festeggiate difende suo figlio e punta il dito contro chi anzichè parlare di quel ferimento, prosegue a concentrarsi su Genny.

Potrebbe anche interessarti