“Maradona è scomparso”, ma il suo legale rompe il silenzio

Maradona “scomparso”, sparito, non si hanno più sue notizie. Tutta la società in cui sta allenando era preoccupata perché a pochi giorni dall’inizio del campionato di clausura non si avevano notizie di Diego. El pibe de oro lo scorso dicembre è stato ad un passo dalla promozione con i suoi Dorados, squadra di Serie B messicana di cui è allenatore. La doppia sconfitta nei playoff contro l’Atletico San Luis gli è valsa la permanenza nella Serie B messicana.

Vari screzi e l’allontanamento dalla società di un suo collaboratore avevano messo in dubbio la sua permanenza con il club messicano; soprattutto perché Maradona non era ancora tornato in Messico a pochi giorni dalla ripresa del campionato. Per calmare le acque, come rivela Il Messaggero, uno dei legali di DiegoMatias Morla, ha rassicurato tutti sottolineando che sarà ancora allenatore dei Dorados di Sinaloa:

“Diego Maradona ha raggiunto l’accordo per continuare con i Dorados e continuerà ad essere l’allenatore della squadra. Riprenderà a dirigere gli allenamenti non appena avrà completato degli esami medici qui in Argentina.Purtroppo Diego non riuscirà a sostenere la squadra nella prima partita del campionato di clausura, che comincia domenica, quella contro il Celaya.

Potrebbe anche interessarti