Lega Pro/C, classifica marcatori dopo il 16° turno

Caturano del Melfi
Il ventiquattrenne centravanti del Melfi, ex Casertana, Salvatore Caturano, ceduto forse troppo frettosolamente dai falchetti considerato anche l’infortunio subito dal senagalese Karamoko Cissè

 

Il protagonista di giornata è  sicuramente l’attaccante del Melfi Salvatore Caturano, protagonista con una tripletta nel 3 a 0 interno contro una Lupa Roma sempre più in crisi di gioco e di risultati. Da segnalare anche le doppiette del solito Calil (Salernitana), sempre piu’ capocannoniere del girone, di Marotta del Benevento  e dell’ex “enfant prodige” di Secondigliano Vincenzo Sarno. Suoi i due goal con cui il Foggia si e’ aggiudicato nei minuti finali il derby contro il più quotato Lecce. Le reti di Girardi e Caccavallo, consentono alla Paganese di espugnare Aversa e di conquistare tre punti fondamentali in ottica salvezza. Inutile il quarto rigore stagionale siglato dal solito De Vena. Il Savoia conquista la sua prima vittoria stagionale al “Giraud” grazie alle reti del difensore  Checcucci e ad un rigore di capitan Scarpa. Tra le campane, menzione anche per le reti stabiesi di Bombagi e Nicastro e per il terzo goal della Salernitana griffato Gabionetta.

10 reti: Calil rig. 2 (Salernitana)

 

8 reti: De Vena rig. 4 (Aversa Normanna)

 

7 reti: Iemmello (Foggia), Del Sante rig. 1 (Vigor Lamezia)

 

6 reti: Eusepi rig.3 e Marotta (Benevento), Calderini rig. 2 (Cosenza) ,Ciotola rig. 2 (Ischia), Ripa (Juve Stabia), Montalto rig. 1 (Martina Franca), Letizia (Matera), Insigne (Reggina)

 

5 reti: Floriano rig. 1 (Barletta), Russotto rig. 2 (Catanzaro), Cavallaro rig. 2 (Foggia), Di Carmine (rig. 1 Juve Stabia), Moscardelli (Lecce), Iannini, Madonia e Mucciante (Matera), Caturano rig. 1 (Melfi), Caccavallo rig. 1 (Paganese)

 

4 reti: Alfageme e Scognamiglio (Benevento), Bianco, Cisse’ e Diakitè (Casertana), Kamara rig. 1 (Catanzaro), Ingretolli (Ischia), Tajarol (Lupa Roma), Doumbia (Lecce), Arcidiacono rig. 1 (Martina Franca), Corona rig. 1 (Messina)

 

3 reti: Pagano rig. 1 ( Catanzaro) Cori (Cosenza),Raffaello e Testardi rig. 1 (Lupa Roma),Berardino e Tortori (Melfi),Girardi ed Herrera (Paganese), Gabionetta rig. 1, Mendicino e Negro (Salernitana) Di Piazza (Savoia), Improta rig. 1, Montella e Scarsella (Vigor Lamezia)

 

2 reti: Cicerelli (Aversa Normanna), Fall (Barletta), Idda , Mancino e Murolo (Casertana),Magli (Cosenza), Barraco e Rigione (Catanzaro),Agnelli, Gigliotti e Sarno (Foggia), Romeo e Gomez (Juve Stabia),Abruzzese, Miccoli, Papini, Sacilotto e Salvi (Lecce), Carretta, Magrassi e Pellecchia (Martina Franca) Fella e Giacomarro (Melfi), Orlando e Stefani rig.1 (Messina), Deli e Girardi (Paganese), Louzada (Reggina), Franco, Nalini e Trevisan (Salernitana), Checcucci, Sanseverino e Scarpa rig. 1 (Savoia)

 

1 rete: Carbonaro e Ndiaje (Aversa Normanna), Branzani, Cortellini e Palazzolo (Barletta), Agyei, Campagnacci, Doninelli, Melara e Padella (Benevento), Alessandro, Antonaccio, Alvino, Cruciani e Mancosu (Casertana), Ilari, Maiorano, Martignano, Pacciardi, e Silva Reis (Catanzaro),Blondett ,Cacetta, Fornito, Mosciaro rig. 1 e Tortolano (Cosenza), D’Allocco (Foggia), Cruz, Fiandaca ,Schetter e Wagner (Ischia), Bombagi, Cancellotti, Caserta, Contessa, Gammone, Migliorini, Nicastro, Osei e Vella (Juve Stabia), Bogliacino ,Carrozza e Della Rocca (Lecce), Cascone, Celli, Cerrai, Leccese, Malatesta e Perrulli (Lupa Roma), Caruso, Fabiano, e Patti (Martina Franca), Albadoro, Cuffa e Di Noia (Matera),Altobello, Bjelanovic, Damonte ,Izzillo, Nigro e Pepe (Messina), Calamai De Liguori,Tartaglia e Vinci (Paganese), Armellino e Dall’Oglio (Reggina), Colombo (Salernitana)Cremaschi, Del Sorbo e Rinaldi (Savoia), Puccio e Voltasio (Vigor Lamezia)

Potrebbe anche interessarti