Herculaneum, Ulivi: “Devo dare più fiducia a Cozzolino”

20141130_7308

 

 

Torna alla vittoria l’Herculaneum di mister Piero Ulivi e consolida il terzo posto con 29 punti, a meno quattro dalla Turris e a più tre dalla Virtus Volla che in casa pareggia 2-2 al 90’ con la capolista Sessana.

La gara dell’Herculaneum non è stata assolutamente difficile. Un 3-0 tondo e la traversa che ha salvato due volte il Quarto da un passivo più pesante.

Ecco cos’ha detto il mister a fine gara spendendo soprattutto parole di apprezzamento per il giovane Salvatore Cozzolino, autore di un gara straordinaria con un gol e due assist.

«Sinceramente temevo un po’ la squadra di mister Ambrosetti perché so che gioca con un 4-3-3 molto dinamico anche per una questione legata ai ragazzi che ci hanno lasciato e abbiamo deciso di puntare su una squadra più giovane. Cambiano gli uomini in campo ma non il fattore, siamo sempre determinanti perché dietro c’è un buon lavoro tattico fatto di continui suggerimenti e la domenica in campo c’è espressione di quello che si fa in settimana. Ringrazio ancora lo staff perché io martedì e mercoledì sono assente».

E su Cozzolino che oggi è stato determinate, afferma, «lui e Orefice sugli scudi  ma Cozzolino in particolar modo perché veniva da un periodo di inattività non per mia volontà. É un ragazzo che ho ammirato due anni fa qui a Ercolano e reputavo uno degli under più bravi del palcoscenico campano e anche oggi ha dimostrato di avere numeri importanti con gol e assist. É un ragazzo che se da parte mia riesco a dargli un pizzico di fiducia in più potrebbe esplodere nella seconda parte del campionato e ritrovarci un under importante avanti».

Potrebbe anche interessarti