Turris, Santosuosso: “Questo è l’approccio giusto! Majella? Fondamentale”

Santosuosso Turris San Giorgio

Il 4-0 conseguito dalla Turris condanna un buon San Giorgio, che però dura un solo tempo, fino al gol di Grezio che ha sbloccato il match e dato il via alla goleada corallina. Una Turris che non regala nulla agli avversari, ma che va vicina a gol fin dall’inizio del match, pressando a tutto campo. Un approccio che Santosuosso, tecnico dei corallini, ha apprezzato molto, e che ha fatto presente anche ai giornalisti presenti in sala stampa: “Questa partita è stata una tappa di avvicinamento molto importante in vista del match con la Sessana. L’approccio dei ragazzi è stato giusto, e deve essere sempre così ad ogni partita. Non dobbiamo regalare più un tempo agli avversari, perché ci potrebbe essere fatale. Non dimentichiamoci – prosegue Santosuosso – che la prossima giornata di campionato sarà difficile, il Quarto non va sottovalutato. Avremo la fortuna di giocare in un campo adatto al nostro gioco. Comunque sia, dobbiamo continuare pensare partita per partita”.

Sulla prestazione di Iuliano invece, questa l’idea del trainer corallino: “Iuliano deve essere più pericoloso, giocando diversi metri più avanti. Deve sfruttare meglio le sue qualità, affinché possa incidere di più. Oggi è stata una partita senza infamia e senza lode. Majella ? Oggi l’ho visto meglio – continua Santosuosso – in questa partita è stato fondamentale”.

Chi ha ben impressionato, è stato Somma, riproposto ancora nel ruolo di terzino sinistro. Una bella invenzione di Santosuosso, il quale risponde così ai giornalisti presenti in sala stampa: “Qualcosa l’avrò capita (ride ndr) Gazzaneo? E’ ancora infortunato, purtroppo ha la pubalgia, si sta curando”.

Su Schettino, infortunatosi settimana scorsa, il tecnico non porta buone nuove, anzi: “Ormai la sua stagione è finita. L’infortunio è meno peggio del previsto, non dovrà operarsi, ma è ormai impossibile recuperarlo. In attacco, vedrò se ci sarà possibilità di schierare Iuliano, che può sicuramente giocare una partita da punta avanzata”.

Infine, una battuta sulla Sessana, che Santosuosso ha visto così in questa ultima giornata: “Credo abbia un po’ stentato in questo ultimo turno, ma rimangono sempre pericolosi”.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più