Agosto chiude in bellezza: Napoli torna ad essere capitale del turismo

de magistris

Numeri da record e turismo in costante aumento: un bilancio assolutamente positivo quello prospettato dal sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, sulla sua pagina Facebook. “Si chiude per Napoli un Agosto straordinario da un punto di vista turistico. I dati, messi al confronto con l’anno scorso, che già era stato strepitoso, confermano che indietro non si torna. Napoli è tornata ad essere una grande capitale del turismo nazionale e internazionale” queste le parole piene di entusiasmo ed ottimismo per una costante crescita dimostrata da una città che, nonostante problemi e pregiudizi, è finalmente pronta a dimostrare (nuovamente) al mondo, il suo indiscusso valore.

I dati della Gesac per l’aeroporto di Capodichino segnano quasi un 20% in più di transiti di turisti stranieri. Tantissime le nuove rotte dirette da Napoli che le compagnie nazionali e straniere hanno ritenuto conveniente attivare da Napoli. Le percentuali di camere occupate sono superiori al 70% che a Napoli ad agosto non si era mai visto. Migliaia poi, ogni giorno, gli stranieri di tutto il mondo che sbarcano dalle navi da crociera e visitano la città creando una economia indotta notevole. In grande crescita anche l’affluenza nei siti museali napoletani ed in particolare al Museo Archeologico, al Museo del Principe di Sansevero e alla Certosa di San Martinocontinua, aggiungendo che:Settembre e ottobre saranno mesi di altri grandissimi eventi e di grandi opere per la vivibilità dei napoletani. Dal Pizza Village e Bufala Fest sul Lungomare, il Festival del Jazz al Maschio Angioino e a San Domenico Maggiore, le Feste Religiose e, ad ottobre, il gran ritorno del Piano City Napoli, con i pianoforti che suoneranno sotto i porticati di piazza del Plebiscito, ed in altri luoghi suggestivi della città.”

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più