Guerra per lo spaccio: 100 colpi di pistola in due giorni al Rione Traiano

Rione Traiano

Un fine settimana di violenza inaudita e terrore per Napoli. Mentre a Piazza Sanità e Ponticelli, la camorra ammazzava per risolvere questioni tra clan, al Rione Traiano in due soli giorni sono stati sparati circa 100 colpi di pistola.

Si è cominciato nella giornata di ieri quando durante la notte circa 60 colpi sono partiti all’impazzata contro delle case provocando anche dei danni ad un’auto e ad un esercizio commerciale della zona. Si è proseguito stanotte e questa mattina intorno alle 10 in via delle Bucoliche: altri 40 colpi in tutto.

Colpita l’entrata di una abitazione e una Smart parcheggiata in zona. Sulla vicenda indaga la polizia ma la pista percorribile riguarderebbe la lotta dei clan per lo spaccio di droga.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più