Gomorra 2 gira a Portici, tra i fan e le proteste

Gomorra

Portici – Dopo le polemiche, che hanno visto tra le altre cose anche il rifiuto del sindaci di Acerra, Afragola e poi Giugliano alla richiesta di effettuare le riprese negli spazi pubblici della città, Gomorra 2 gira a Portici. Da ieri sera e fino a sabato prossimo le riprese saranno effettuate nel cimitero della città vesuviana.

La serie Tv, ispirata all’omonimo libro ed ideata da Roberto Saviano, ha finora diviso il pubblico, tra quelli che l’hanno apprezzata e quelli che invece hanno ritenuto fosse diseducativa. Molti dubbi sono stati infatti avanzati in merito alla rappresentazione dei personaggi che interpretano i camorristi, sempre belli, forti, potenti, una specie di fascinazione criminale che ha portato, in alcuni quartieri, ad emulare certi atteggiamenti, ed una trama che purtroppo non ha fatto altro che alimentare ulteriormente quei luoghi comuni, di cui Napoli è già da troppo tempo vittima, gettando ulteriormente fango su di essa.

La troupe è stata ieri letteralmente assalita dai fan e dai semplici curiosi, ma anche da chi vi si è recato in segno di protesta. Neppure a Portici sono infatti mancate le polemiche ed alle 11 di questa mattina si terrà un sit-in organizzato dai partiti di opposizione, preoccupati che anche nella cittadina vesuviana, tra i ragazzini, si possa scatenare una sorta di emulazione dei camorristi interpretati nella serie come “Dèi” invincibili.

Potrebbe anche interessarti