Fa una rapina alle poste: il finale è da film comico

rapina poste no cash

Giugliano in Campania – Ha tentato una rapina alla posta minacciando i dipendenti con un coltello, ma gli è andata male.

È accaduto questa mattina. Un uomo è entrato nella posta di Via Giugliano-Mugnano, una località di periferia di Giugliano in Campania, per effettuare una rapina e, armato di coltello, ha chiesto la consegna del bottino minacciando tutti i dipendenti. L’uomo molto probabilmente non si era accorto che, quello dove era entrato, era un ufficio “no cash” dove vengono effettuate operazioni esclusivamente attraverso bancomat e carte prepagate, e dove quindi non ci sono contanti.

I dipendenti della posta hanno dovuto, a fatica, convincere il rapinatore del fatto che all’interno dell’ufficio postale non c’erano soldi e che quindi non potevano consegnargli nessun bottino, così l’uomo, dopo svariati minuti, si è allontanato spontaneamente a bordo di una vettura. Sul caso sono già scattate le indagini dei carabinieri che stanno cercando di identificare l’autore della rapina andata male.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più