Fa una rapina alle poste: il finale è da film comico

rapina poste no cash

Giugliano in Campania – Ha tentato una rapina alla posta minacciando i dipendenti con un coltello, ma gli è andata male.

È accaduto questa mattina. Un uomo è entrato nella posta di Via Giugliano-Mugnano, una località di periferia di Giugliano in Campania, per effettuare una rapina e, armato di coltello, ha chiesto la consegna del bottino minacciando tutti i dipendenti. L’uomo molto probabilmente non si era accorto che, quello dove era entrato, era un ufficio “no cash” dove vengono effettuate operazioni esclusivamente attraverso bancomat e carte prepagate, e dove quindi non ci sono contanti.

I dipendenti della posta hanno dovuto, a fatica, convincere il rapinatore del fatto che all’interno dell’ufficio postale non c’erano soldi e che quindi non potevano consegnargli nessun bottino, così l’uomo, dopo svariati minuti, si è allontanato spontaneamente a bordo di una vettura. Sul caso sono già scattate le indagini dei carabinieri che stanno cercando di identificare l’autore della rapina andata male.

Potrebbe anche interessarti