Medaglia al Valore per Anatoly Korol, l’eroe del supermercato

anatoly korol medaglia oro valore civile

È passato un mese, ormai, dalla tragica morte del muratore ucraino Anatoly Korol. L’uomo fu ucciso brutalmente da due figli di un boss, mentre tentava di sventare una rapina in un supermercato a Castello di Cisterna, luogo in cui viveva e lavorava con la moglie ed i suoi bambini. L’atto eroico ebbe un forte impatto mediatico e la storia di Anatoly fece il giro del web. Addirittura fu intrapresa una raccolta fondi per aiutare la sua famiglia che, senza di lui, sarebbe arrivata a uno stato di indigenza.

Finalmente arriva anche una vera e propria onorificenza da parte delle istituzioni. Secondo una nota del Quirinale, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito la Medaglia d’Oro al Valor Civile all’eroico ucraino. L’iniziativa è partita da Angelino Alfano, ministro dell’Interno. La cerimonia ufficiale si terrà venerdì 2 ottobre nelle aule del Quirinale, dove la medaglia verrà consegnata ai familiari di Anatoly. Un bel gesto che, tuttavia, non può sopperire alla fine così ingiusta ed assurda di un padre di famiglia, onesto e coraggioso fino alla fine.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più