“Basta ai carri bestiame”. L’annuncio che promette la rivoluzione dei trasporti in Campania

 

trasporti campania

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, promette un’ imminente rivoluzione in fatto di trasporti in Campania: nuovi treni e nuove stazioni metropolitane  metteranno fine alle costanti odissee a cui sono costretti le migliaia di pendolari campani.

Nel giro di pochi mesi potremo acquistare nuovi treni per le linee di competenza regionale. Basta ai carri bestiame del trasporto pubblico campano. Poi, entro l’anno apriremo quattro cantieri della Metropolitana” così De Luca risponde a Walter De Maggio di Radio Kiss Kiss in merito all’annosa questione. “Cercheremo di fare di tutto per dare una mano, io non racconto sciocchezze, voglio essere sicuro che quello che dico si fa e si mantiene” aggiunge, assicurando massimo impegno sulla questione.

Un problema più volte denunciando dallo stesso De Luca che, come riportato da Napolitoday, era intervenuto sull’amara faccenda giù qualche mese fa in seguito all’incendio che aveva distrutto un vagone della Cumana. Stando alle parole del presidente, ben presto un nuovo piano operativo garantirà ai trasporti regionali maggiore sicurezza ed efficienza al fine di “restituire alla Campania un trasporto pubblico su ferro civile ed assicurare il diritto alla mobilità“.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più