Video. Milan-Napoli: milanisti vanno via sulle note di “’O surdato nnammurato”

Milan-Napoli 0-4 'o surdato nnammurato

A un certo punto si aveva l’impressione che la squadra di casa avesse la maglietta azzurra. Sì, perché alla quarta rete partenopea i tifosi del Napoli hanno intonato ‘O surdato nnammurato, che rimbombava in tutto lo stadio, forte, chiaro, orgoglioso.

Era solo il minuto numero 33 del secondo tempo, mancava circa un quarto d’ora al termine della partita, considerando tempi regolamentari e recupero, però i tifosi rossoneri già abbandonavano in massa gli spalti, anche quelli seduti in Curva Sud. Non proprio la filosofia del “fino alla fine”, “al di là del risultato”, comune invece a tante altre tifoserie. La curva del tifo più acceso, da dove partono i cori razzisti ogni volta che si gioca Milan-Napoli. Ieri sera non è stata un’eccezione, non ci aspettavamo mica una cura a base di civiltà, e gli applausi a Insigne e Higuain non devono essere considerati come un bilanciamento, qualcosa che pareggi l’intolleranza espressa da un gruppo di persone rendendola accettabile. Il razzismo è razzismo, non valgono scusanti né attenuanti, e nemmeno ci dobbiamo passare sopra solo perché i razzisti sono stati ben purgati con quattro gol: il razzismo con il calcio non c’entra niente.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=k5RSYk__GYo[/youtube]

Potrebbe anche interessarti