Scoperta dell’orrore: più di cento cardellini ammassati in un box auto

ritrovamento cardellini

Un ritrovamento speciale, anche se particolarmente amaro, quello che hanno fatto i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Poggioreale questa mattina a Napoli. In un box auto privo di aria e sole, erano ammassate diverse gabbie contenenti 133 cardellini catturati illegalmente e tenuti al buio, in condizioni igieniche del tutto inadeguate.  La triste scoperta è stata fatta durante una retata organizzata per contrastare la detenzione illecita di volatili di specie protetta. Accanto agli uomini dell’arma, le guardie zoofile dell’ente mediterraneo protezione animali.

Dopo essere stati trovati, i volatili sono stati immediatamente liberati mentre il proprietario, un 54enne la cui identità è ancora sconosciuta, del box auto situato a poca distanza dalla sua abitazione, è stato denunciato in stato di libertà: ora rischia pesanti sanzioni e l’arresto da due a otto mesi.

Potrebbe anche interessarti