Panchinarte: rifiuti abbandonati diventano arte ai Quartieri Spagnoli

panchinarte

Il maestro della Street Art di Napoli, Salvatore Iodice di Cyop&Kaf, si prodiga da sempre per arricchire con la loro arte i vicoli e le strade della città, basta guardare i numerosi murales che abbelliscono i Quartieri Spagnoli. Da tempo, ormai, Iodice si sta impegnando con il progetto “riciclarte”, a creare opere d’arte “utili”, come cestini per piccoli rifiuti visibili in alcuni vicoli, con materiali di recupero.

panchinarte

La nuova impresa dell’artista è stata quella di fornire punti di riposo per i visitatori, specialmente i più anziani, della zona più caratteristica della città. Con “panchinarte” Iodice è riuscito, in collaborazione con Gaetano Carpi, sempre con materiali riciclati, a creare delle panchine artistiche che possano servire non solo ad arricchire con pezzi unici i Quartieri Spagnoli, ma anche fornire un occasione per fermarsi, riposare e vivere al meglio tutte le emozioni che possono fornire i posti magici di Napoli. Già in alcuni vicoli sarà possibile ammirare le nuove panchine, bianche e nere, che richiamano i tasti di un pianoforte, trasformando in questo modo ciò che era stato abbandonato da alcuni incivili.

Potrebbe anche interessarti