Olimpiadi 2024, arriva la candidatura della Campania: i dettagli

olimpiadi 2024 campania napoli salerno

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, continua a mantenere i contatti con il Presidente del Comitato promotore di Roma 2024, Luca di Montezemolo, in vista delle Olimpiadi che potrebbero essere ospitate dalla capitale italiana. Una nota, infatti, dell’ufficio stampa della Giunta regionale della Campania, informa: «Esiste la possibilità concreta, in caso di assegnazione a Roma delle Olimpiadi, che si svolgano in Campania – come avvenne per Napoli nel 1960 – le prove olimpiche della Vela. Le due città indicate dalla Regione Campania sono Napoli e Salerno, con i rispettivi golfi che potranno ora essere valutati e inseriti prima nella short list e quindi nel dossier di presentazione della candidatura italiana».

Circa un anno fa, in merito all’ipotizzata assegnazione dei giochi olimpici a Roma, il Daily telegraph, criticò, con discutibile ironia, la scelta di Napoli come immaginata location. Questo era il testo: «I giochi saranno ospitati dalla città in tutto il Paese, con eventi che si svolgono a Roma, Firenze, Napoli e la Sardegna – sede della camorra». E con sede della camorra il riferimento era tutto a Napoli.

LEGGI ANCHE
Rinascono gli scavi di Velia: apriranno nuove aree da visitare in estate

Tuttavia, per fortuna, non tutti i commenti e i punti di vista mediatici posseggono un peso rilevante nelle decisioni internazionali, soprattutto quelle sportive. E intanto a Napoli nasce, nel 2013, il Movimento Olimpico Napoli 2024, presente anche su Facebook con una pagina a riguardo. Speriamo, pertanto, che Napoli, come l’Italia tutta, abbia, in questo caso, “vento a favore”.

Potrebbe anche interessarti