De Magistris querela Giletti

Salvini e Giletti

“Prima di parlare di Napoli e dei napoletani, sciacquatevi la bocca“, così tuonava il sindaco di Napoli Luigi De Magistris commentando a caldo le esternazioni del duo Giletti-Salvini, protagonisti in negativo durante la trasmissione L’Arena in onda domenica sulle reti RAI.

Dalle parole ai fatti: il primo cittadino ha inviato due lettere ai vertici della tv di Stato, nelle quali manifesta il suo disappunto sulle parole pronunciate dai protagonisti della vicenda, “minacciando” azioni a tutela dell’immagine della città e dei suoi abitanti.

Da qui la decisione di recapitare a Massimo Giletti una querela, chiedendo un risarcimento milionario da destinare al miglioramento dell’arredo urbano di Napoli. Questa la nota di Palazzo San Giacomo:

“Si è così voluto interpretare – si legge nella nota – il sentimento di indignazione che in città, sui media e sui social network, si è diffuso da domenica sera dopo le denigratorie dichiarazioni del conduttore”.

Una querelle destinata a nuove puntate che hanno visto protagonista anche la nota blogger Selvaggia Lucarelli, la quale non le ha mandate a dire ai napoletani, così come Luca Abete che, invece, ha condannato le parole di Giletti mostrandosi, però, critico nei confronti del primo cittadino di Napoli.

 

Potrebbe anche interessarti