De Magistris querela Giletti

Salvini e Giletti

“Prima di parlare di Napoli e dei napoletani, sciacquatevi la bocca“, così tuonava il sindaco di Napoli Luigi De Magistris commentando a caldo le esternazioni del duo Giletti-Salvini, protagonisti in negativo durante la trasmissione L’Arena in onda domenica sulle reti RAI.

Dalle parole ai fatti: il primo cittadino ha inviato due lettere ai vertici della tv di Stato, nelle quali manifesta il suo disappunto sulle parole pronunciate dai protagonisti della vicenda, “minacciando” azioni a tutela dell’immagine della città e dei suoi abitanti.

Da qui la decisione di recapitare a Massimo Giletti una querela, chiedendo un risarcimento milionario da destinare al miglioramento dell’arredo urbano di Napoli. Questa la nota di Palazzo San Giacomo:

“Si è così voluto interpretare – si legge nella nota – il sentimento di indignazione che in città, sui media e sui social network, si è diffuso da domenica sera dopo le denigratorie dichiarazioni del conduttore”.

Una querelle destinata a nuove puntate che hanno visto protagonista anche la nota blogger Selvaggia Lucarelli, la quale non le ha mandate a dire ai napoletani, così come Luca Abete che, invece, ha condannato le parole di Giletti mostrandosi, però, critico nei confronti del primo cittadino di Napoli.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più