Napoli e i suoi campioni: napoletana non vedente vince campionato di Judo

matilde lauri

La napoletana Matilde Lauria, 49 anni, è la vincitrice del campionato italiano di judo per non vedenti. La sua è una storia molto particolare perché la sua vita è stata travagliata da una malattia degenerativa che, circa quattro anni fa, le ha tolto l’uso della vista. Come pubblicato dal Corriere.it, Matilde, con determinazione e coraggio ha”battuto” un’atleta più pesante ed ipovedente, handicap più lieve del suo: elementi che avrebbero potuto farle rischiare la vittoria. Nonostante tutto, grazie alla sua grinta e alla sua esperienza, Matilde Lauria è riuscita a mettere a tappeto la sua avversaria e a conquistare il suo primo posto.

“Da una decina di anni mi sono dedicata anima e corpo al judo, cioè da quando portai in palestra mio figlio Marco che oggi ha 17 anni – ha raccontato la campionessa – Un’operazione che fu galeotta per orientarmi e orientarci verso questa disciplina di contatto che ho imparato ad amare”.

Matilde Lauria, mamma di tre splendidi figli, adesso ha un sogno nel cassetto: partecipare alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro. 

Potrebbe anche interessarti