Lo scrittore Pennac: “La luce di Napoli è unica al mondo. Si dovrebbe fotografare”

daniel pennac

Daniel Pennac, noto scrittore francese, è stato ospite al Modernissimo di Napoli in un incontro pubblico in cui si è parlato di teatro, letteratura e tanto altro.

Pennac, affiancato dalla sua interprete, ha risposto alle domande dei tanti lettori curiosi. Secondo quanto pubblicato da Repubblica.it, immancabili sono stati i riferimenti e i complimenti alla meravigliosa Napoli, città per la quale lo scrittore nutre una grande passione: “E’ la mia terza volta a Napoli. Non posso dire di conoscere così bene questa città, ma ne sono molto affascinato. Mi ricorda Marsiglia, luogo che amo molto. Ma qui la luce è tutta un’altra cosa. Ecco, qualcuno dovrebbe riuscire a fotografare la luce di Napoli. Unica al mondo“.

Parole spese anche per lo scrittore Erri De Luca il quale è stato assolto al processo che lo ha visto accusato di istigazione a delinquere contro la Tav: “Sono felice che il giudice abbia ritenuto che il fatto non sussiste e abbia compreso che si stesse facendo un processo contro una metafora”.

Potrebbe anche interessarti