Dagli USA: “Napoli sarà sommersa dalle acque, insieme ad altre grandi città”

napoli sommersa pisa ravenna new york londra

Secondo uno studiodel Climate Central proveniente dagli Stati Uniti, la città di Napoli sarà parzialmente sommersa dalle acque a partire dall’anno 2100, insieme ad altre grandi città del mondo. Nella lista ci sono Londra, New York, Rio De janeiro, Mumbai, Sidney, Shanghai e Durban, ma anche Pisa, Venezia, Ravenna, Palermo, Bari e così via, stessa sorte per tutte le città vicine al mare.

La causa di questa catastrofe è l’effetto serra, con il conseguente riscaldamento globale tra i 2 e i 4 gradi centigradi rispetto a oggi, il quale comporterà lo scioglimento dei ghiacciai, facendo innalzare il livello delle acque. Non si tratta, inoltre, dell’unico studio in merito, essendo diverse le organizzazioni che hanno annunciato tale scenario se non si corre ai ripari il prima possibile. Per quanto riguarda Napoli, sarebbe la costa a essere sommersa, spazzando dunque via il lungomare come lo conosciamo oggi.

Lo scopo dello studio è, allora, quello di avvertire i governi nazionali mostrando le conseguenze scellerate delle loro politiche. In questi ultimissimi giorni hanno fatto il giro del mondo le immagini provenienti dalla Cina, dove molte città sono avvolte dallo smog, tanto da rendere invisibile il cielo e impossibile circolare in auto per strada; gravi problemi di salute per le persone, costrette a respirare le sostanze tossiche.

Le civiltà del passato ci hanno lasciato templi e piramidi, noi cosa daremo in eredità ai prossimi popoli?

Potrebbe anche interessarti