“Te piace o’ Presepe?” Napoli saluta Luca De Filippo. Ecco quando…

luca de filippo

“Te piace o’ Presepio? è la domanda che, per l’ultima volta, Napoli farà a Luca De Filippo nel flash mob organizzato in suo onore venerdì 4 dicembre, alle 10.30, nei pressi della bottega artigianale di Ferrigno, in via San Gregorio Armeno. Ad organizzare l’evento che saluta, con nostalgia il figlio del maestro teatrale napoletano è stato www.funpage.it, in collaborazione con Francesco Emilio Borrelli e la Radiazza di Gianni Simioli.

“Te piace o’ presepio?” è l’immortale domanda che in Natale in casa Cupiello, Luca Cupiello (Eduardo De Filippo), appassionato del presepe e alla sua artigianale creazione, fa, ripetutamente a Nennillo, il figlio (Luca De Filippo), ricevendo, puntualmente, risposte negative; almeno fino all’epilogo della commedia, il quale vede la consueta conclusione tragi-comica di Eduardo che sottolinea la profondità concettuale presente in ogni atto, ma alleggerita dall’allegria situazionale messa in scena.

Il figlio ribelle e in continuo conflitto col padre, era interpretato dal giovane Luca De Filippo, che Napoli venerdì saluterà, ricordandolo, inoltre, con un omaggio particolare ideato da Ferrigno: quest’ultimo rappresenterà Luca mentre s’addormenta e il presepe gli cade dalle mani. “Luca non muore, si addormenta, lasciandoci la sua arte”, annunciano i promotori del flash mob.

Del resto, il teatro che la famiglia De Filippo ci ha lasciato è un pezzo di immortalità che appartiene a Napoli.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più