TWINS’ LIFESTYLE: moda, design ed eventi raccontati nel blog dei gemelli Grossi!

Twins'lifestyle
Twins’lifestyle

Nell’era del web 2.0 è curioso notare quanto i luoghi fisici possano diventare potenzialmente virtuali, quanta fusione ci sia tra mondo online e offline, tra realtà e virtualità.
Destreggiarsi tra i numerosi social network è diventato semplice quanto sorseggiare una tazza di caffè al mattino, differente, invece, è la conoscenza di altri social media come i blog.
Un blog è uno spazio creativo sul web, una sorta di diario personale online nel quale condividere con il popolo di internet, storie, esperienze e pensieri, il tutto corredato da immagini, link e video.
Attualmente è quasi impossibile riuscire a dare un numero, anche approssimativo, dei blog presenti in rete, ancor più complesso è riuscire a stimare il numero dei post pubblicati giornalmente.
Non è semplice riuscire ad emergere e a distinguersi nel mare magnum dei blog, chi però ce l’ha fatta in quest’impresa sono i fratelli gemelli napoletani Luca e Mario Grossi, creatori del blog di moda e stile TWINS’ LIFESTYLE.
Attraverso i loro post, i gemelli sono riusciti a lasciare una traccia indelebile in rete, raccontando la loro passione per la moda, il design e gli eventi in maniera divertente ed ironica, infatti il loro motto su Twins’ Lifestyle è:
“Siamo sincronizzati come le Kessler, spumeggianti come le sorelle Hilton, dinamici come Starsky e Hutch e simpatici come Cip e Ciop”.
Ecco l’intervista ai gemelli Luca e Mario che, con allegria, si raccontano e ci descrivono il loro lavoro di blogger.

Luca e Mario Grossi all'hotel JK Place di Capri
Luca e Mario Grossi all’hotel JK Place di Capri

Chi sono i gemelli Grossi? Presentatevi!

Luca: Da bambino, l’immagine che avevo di me da adulto era di una persona impegnata nella propria carriera, sempre con una valigia in mano. Allora non me ne rendevo conto ma inconsciamente sapevo quale sarebbe stata le mia aspirazione.

Pur essendo profondamente innamorato della mia città, mi considero un esterofilo per natura: ho rincorso esperienze lavorative all’estero e ho cercato di viaggiare quando possibile. L’attività di giornalista, organizzatore di eventi e ora blogger mi conferma ogni giorno quanto di bello si possa apprendere da persone diverse da te e da luoghi sconosciuti.

Mario: Dopo la laurea in materie umanistiche abbiamo iniziato a lavorare nel campo della comunicazione e del giornalismo, prima in ambito teatrale e poi culturale, fino a occuparci dell’organizzazione di eventi. Abbiamo continuato a coltivare le nostre passioni legate all’illustrazione, alla fotografia, al design e alla grafica, oggi tutte convogliate nel blog.

Cos’è Twins’ Lifestyle?

TL è un blog di stile e rappresenta  lo stile di vita dei gemelli Grossi. Un mondo declinato in due. E’ il contenitore di tutte le nostre passioni condivise: dalla moda ai viaggi, dal design agli eventi, il tutto con ironia e divertimento. Essendo gemelli, ogni aspetto curato, dallo scritto alle immagini, è doppio e punta a mettere in risalto il nostro feeling come fratelli.

Cosa vi ha spinto ad aprire un blog?

Luca: Abbiamo tenuto l’idea in cantiere per un anno, poi abbiamo deciso di aprire un portale tutto nostro perché, pur facendo lavori affini, ci piaceva l’idea di avere un progetto da condividere.  Aprire un blog oggi non è per niente difficile: curarlo e farlo crescere richiede invece impegno e cerchiamo di farlo nel migliore dei modi, in concomitanza con gli altri lavori.

Mario: Nel tempo è capitato che gli amici ci chiedessero consigli sulla festa da organizzare, sulla scelta di un abito o su dove avessimo trovato quell’oggetto d’arredo scontato al 70%: così approfittando dell’immediatezza di internet, abbiamo pensato di organizzare in modo più strutturato tutto questo, attraverso una pagina web caratterizzata da una forte impronta visiva.

Il mondo dei blog è ampio e variegato, cosa, secondo voi, distingue il vostro dagli altri?

Nascono e muoiono migliaia di blog al giorno. Giovani blogger aprono le proprie pagine e con la stessa facilità le chiudono. La caratteristica fondamentale è che siamo in due. Non sono molti, nel mondo, i gemelli che hanno diari virtuali o pagine sui social e puntiamo su questa nostra unicità per risaltare in un mare grande e competitivo. Inoltre dedichiamo grande cura nello scegliere l’argomento da trattare, come veicolarlo al meglio, quali foto scattare, in modo tale da essere piacevole e utile allo stesso tempo.

Siete fratelli gemelli, sicuramente avrete trascorso gran parte della vostra vita insieme e in più condividete lo stesso percorso lavorativo. Qual è il segreto del vostro legame?

Luca: Essere gemelli è una fortuna perché, contare sempre su una persona durante gli anni difficili della crescita, ti fa diventare più forte. Ma questo non ci ha impedito di fare le nostre scelte in modo autonomo e indipendente, vivendo per lunghi periodi separati: probabilmente il segreto del nostro legame è proprio quello di sentirci complici e liberi allo stesso tempo.

Mario: Non so se ci sia un segreto. Per quanto giochiamo attraverso il blog con il nostro essere uguali, non ci siamo mai percepiti diversi da fratelli non gemelli, e quindi rispondiamo anche noi alle classiche dinamiche di amore e odio. Certo l’essere cresciuti insieme ha determinato un grande feeling che ci aiuta a superare anche i momenti meno semplici.
Dato che il lavoro di blogger è differente da quello d’ufficio, come si svolge una vostra tipica giornata di lavoro?

Luca: Il lavoro autonomo ha sempre bisogno di un’organizzazione più meticolosa. Cerchiamo di pianificare il più possibile un calendario da rispettare e un piano editoriale da seguire. Le giornate lavorative possono variare molto a seconda degli eventi a cui partecipare, dagli shooting da fare o dalle persone da incontrare.

Mario: Cerchiamo comunque di organizzare la giornata come fossimo in una redazione: appena sveglio controllo le mail e i social, rispondendo ai commenti. Quindi in base al calendario editoriale capita di dover raggiungere un set per nuove foto, intervistare un designer emergente, seguire una conferenza o restare davanti al PC per scrivere un pezzo, fare post produzione alle foto o ricercare materiale su internet. Altrettanto, curiamo la nostra agenda personale perché potrà essere lo spunto per qualcosa da raccontare, ma senza essere ogni presenti!

Natale è ormai nell’aria, cosa consigliereste ai lettori di Vesuvio Live per rendere unici i loro addobbi natalizi?

Anche senza spendere una fortuna in addobbi sofisticati, consigliamo di puntare molto sulle luci che creano immediatamente un’atmosfera magica. Poche scelte ma di effetto riusciranno a stupire i vostri ospiti senza infiocchettare troppo albero e casa!
In ogni caso, abbiamo appena pubblicato un post nella sezione Decor dedicato agli addobbi che consigliamo di leggere!

Benvenuto social al periodo natalizio
Benvenuto social al periodo natalizio

 

Potrebbe anche interessarti