Napoli, arriva un celebre quadro di Antonello da Messina: ecco dove vederlo

ritratto d'uomo antonello da messina

L’arte è un viaggio continuo, nel tempo, nello spazio e nelle percezioni soggettive della sua fruizione. E un viaggio inconsueto, questa volta, porta al palazzo Zevallos Stigliano  di Napoli il “Ritratto d’uomo” di Antonello Da Messina, proveniente da Palazzo Madama, il Museo Civico d’Arte Antica di Torino.

L’opera dell’artista, risalente al 1476, sarà esposta a Napoli dal 11 dicembre fino il 14 gennaio, nell’ambito dell’iniziativa di scambio culturale ed artistico che vede la collaborazione della città partenopea con la Fondazione Torino Musei. Infatti, in parallelo, lo stesso Palazzo Madama ospiterà “Jusepe de Ribera e la pittura a Napoli”, una mostra che mostra gli scenari della pittura napoletana del primo ‘600.

Durante l’evento napoletano, inoltre, che vede l’esibizione del “Ritratto d’uomo”, sarà presente questo sabato il fotografo Francesco Zizola, il quale immortalerà 10 visitatori accanto al dipinto, cercando di mettere in risalto le similitudini. Un innesto artistico sui generis che rende l’evento particolarmente interessante. Per chi perderà la giornata di contaminazione fotografica, potrà in ogni modo, partecipare allo shooting fotografico programmato nei prossimi giorni, con data da definire.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più