Asta di beneficenza per i bimbi napoletani, battuta per 9000 euro la bici di Papa Francesco

Papa Francesco

E’ stata venduta per 9000 euro la bicicletta donata da Papa Francesco per l’asta di beneficenza promossa dal Cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe. L’asta si è svolta nella sede Rai e tanti sono stati gli oggetti regalati per l’occasione dal presidente del Consiglio Matteo Renzi, dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dal Ministo dell’Interno Angelino Alfano, dalle autorità locali e dal Calcio Napoli.

3500 euro per la maglietta di Gonzalo Higuain mentre è stato battuto 4000 euro l’anello episcopale del Cardinale Sepe in oro 18 carati. Battute 4000 euro anche le bacchette e i piatti usati da Tullio de Piscopo durante l’ultimo concerto con Pino Daniele nel dicembre 2014, mentre 2400 sono gli euro ricavati dal vaso e dal vassoio donati dal capo dello stato. Insomma l’asta ha fruttato un ricavato totale di 181 mila euro alla quale vanno aggiunti i soldi dei biglietti dell’ultima stagione di Made in Sud, soldi che andranno ai reparti di neonatologia del Cardarelli e del Policlinico.

Il Cardarelli utilizzerà la somma per acquistare un ecografo di ultima generazione per la diagnosi di gravi patologie dei neonati mentre il Policlinico acquisterà un’ambulanza attrezzata per le emergenze.

A condurre l’asta c’era Veronica Mazza mentre il battitore era Mariano Bruno di Made in Sud. Presente anche il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più