Protezione Civile: allerta meteo arancione dalle ore 20. Queste le zone interessate

Allerta Meteo

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un’ allerta meteo a partire dalle 20 di questa sera, 2 gennaio. Ci sarà l’arrivo di una perturbazione che darà luogo a precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale localmente di moderata o forte intensità. Prevista anche l’intensificazione del vento. Il mare sarà agitato, soprattutto al largo.

L’avviso criticità è di colore arancione, la stessa che venne prevista per l’alluvione nel Sannio e interesserà le seguenti zone: Piana campana, Napoli, isole, area vesuviana; Penisola sorrentino-amalfitana, monti di Sarno e monti Picentini; Tusciano e Alto Sele; Piana Sele, Alto e Basso Cilento. Sulle altre zone della Campania il livello di criticità è di colore giallo.

La Protezione Civile regionale raccomanda agli enti competenti di porre in essere ogni utile iniziativa prevista nei rispettivi Piani di emergenza relativamente ai fenomeni connessi al rischio idrogeologico ed idraulico, come quella relativa alla vigilanza sul territorio per la verifica del regolare funzionamento del reticolo idrografico e dei sistemi di raccolta e allontanamento delle acque piovane.

Si segnala, inoltre, l’intensificazione dei venti forti, soprattutto durante i temporali e si raccomanda, pertanto, di vigilare le aree a verde pubblico e le strutture esposte alla sollecitazione dei venti.

Il mare sarà agitato, in particolare al largo, si invitano gli enti di competenza nel settore marittimo e i sindaci dei comuni costieri e delle isole, a vigilare i mezzi in navigazione e lungo le coste esposte al moto ondoso.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più