Classifica dell’ospitalità: Napoli più accogliente di Milano ma…

Piazza del Plebiscito - Napoli - Italia

Se si parla di ricchezze artistiche e culturali è inevitabile pensare a paesaggi urbani e non, tappezzati di bellezze architettoniche che rendono il soggiorno non solo piacevole ma anche motivo di approfondimento culturale. Se al patrimonio artistico aggiungiamo l’ospitalità, ecco che si può stilare una classifica delle città più ospitali d’Italia su parere dei paesi europei.

Il blog Wimdu, piattaforma web che pubblicizza su internet proprietà immobiliari per breve tempo, ha realizzato un elenco delle città più ospitali d’Italia basandosi sulle mete richieste dai turisti stranieri. Napoli si piazza in quinta posizione preceduta rispettivamente da Siracusa, Torino, Lucca e Verona. A sorpresa, nonostante l’elevato numero di visitatori per l’evento Expo, Milano è in decima posizione.

La città partenopea, ricca di storia e tradizioni, con un patrimonio culturale che la rende celebre in tutto il mondo, è apprezzata sopratutto per la straordinaria ospitalità del popolo napoletano. D’altronde, Napoli è già conosciuta nel Bel Paese per lo spiccato senso di accoglienza, cordialità e calore, tipico dei meridionali: fattori che fanno di questa città una delle mete più ambite, che ha contato milioni di visitatori in tutto l’arco del 2015, registrando particolare adesione da parte dei turisti tedeschi.

Potrebbe anche interessarti