Giallo ad Acerra: trovato cadavere nella vasca da bagno

polizia scientifica

Nelle ultime ore ad Acerra è stato trovato il cadavere di una donna. La macabra scoperta è stata fatta dal marito, preoccupato perché la moglie non rispondeva alle sue continue chiamate. E’ per questo motivo che quest’ultimo si era frettolosamente recato presso la sua abitazione ma, una volta aver bussato alla porta, il silenzio ha continuato a regnare.

Soltanto grazie all’aiuto dei Vigili del fuoco, l’uomo è riuscito ad entrare nel suo appartamento e a trovare in bagno il cadavere della donna. La 40enne, di cui non è stata ancora resa nota l’identità, è stata rinvenuta con un evidente taglio alla gola, posizionata nella vasca da bagno piena d’acqua e con un asciugacapelli al suo interno.

Secondo alcune indiscrezioni, non è escluso che la donna possa essersi tolta la vita. Per il momento però le Forze dell’ordine non scartano alcuna ipotesi. Saranno soltanto ulteriori indagini a far luce su questo triste caso.

Potrebbe anche interessarti