Metropolitana, via ai lavori per la stazione “Tribunale”: ecco come cambierà il traffico

Metropolitana

Ormai ci siamo. Pronti a partire i lavori per la realizzazione di una nuova stazione relativa alla Metropolitana di Napoli: si chiamerà “Tribunale” e sorgerà in via Domenico Aulisio: lavori che dureranno circa tre anni.

Se però, questa nuova stazione migliorerà i servizi offerti ai numerosissimi utenti della Metropolitana, dall’altro lato ci saranno indubbiamente problemi legati alla circolazione dei veicoli nella zona interessata dai lavori stessi, ovvero quella compresa tra via Costantino Grimaldi e via Nuova Poggioreale.

In particolare, infatti, il Comune di Napoli ha già istituito un nuovo dispositivo di traffico, onde permettere agli automobilisti e ai motociclisti che durante i prossimi tre anni si troveranno a dover procedere lungo la tratta interessata dai lavori di deviare il proprio percorso ed evitare così di imbattersi nei cantieri che saranno presto allestiti. Dall’1 febbraio 2016 al febbraio 2019 ai veicoli sarà, dunque, vietato il transito nella zona compresa tra la confluenza di via Costantino Grimaldi (lato Tribunale civile e penale di Napoli) e quella di via Nuova Poggioreale.

 

Potrebbe anche interessarti