Video. “Io so’ napulitane, so’ orgoglioso ‘e ‘sta città, ma…”

io so napulitane

Una città bella, senza eguali, una città che fa innamorare chiunque passi a visitarla, per un giorno, due o per tutta la vita. Napoli è il regno delle cose belle, ma spesso ad oscurare il suo cielo ci pensa la camorra. Niente sembrerebbe poter aiutare la città e il suo popolo a rinascere, a combattere contro la criminalità e la delinquenza, che infangano ogni giorno il suo nome. È in “Io so’ napulitane, e so’ orgoglioso ‘e ‘sta città, ma…”, video realizzato dalla 8mm Photo&Cinema Production di Marco Maraniello, che si può ascoltare lo sfogo di un napoletano, che nonostante sia orgoglioso della sua città, è ormai stufo di tutto il marcio che la circonda. Stanchi di vivere in una società come questa sono soprattutto i giovani, che non riescono a fare altro che sperare in un miracolo e in un cambiamento definitivo.

Le parole del video sono tratte dalla poesia dello sceneggiatore Salvatore Maraniello, e anticipano “Miracolo”, lo spettacolo teatrale della Compagnia Arteteka, che andrà in scena il 6 e il 7 febbraio al Teatro Troiosi di Fuorigrotta.

[youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=tguyuN7x8Vo[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più