Napoli, “Città di Pace”

Napoli

Oltre che essere città d’Europa e capitale del Mediterraneo, Napoli è anche Città di Pace.

Secondo quanto riporta un comunicato del comune di Napoli, la giunta comunale ha approvato una delibera che sottolinea il ruolo e l’impegno della stessa città nelle diverse iniziative e manifestazioni internazionali per il riconoscimento del diritto umano alla pace.

La delibera, sottoscritta dallo stesso sindaco Luigi De Magistris, è di proposta al Consiglio di Integrazione secondo l’art. 3 dello statuto comunale con un comma aggiuntivo il quale recita interamente:

“Il comune riconosce alla città di Napoli il ruolo di “Città di Pace” a vocazione mediterranea e solidaristica, rispettosa dei diritti fondamentali di ciascuno, convinta che il disarmo, lo sviluppo umano e la cooperazione internazionale siano indispensabili per il rispetto dei principi della giustizia sociale e dell’interdipendenza e indivisibilità di tutti i diritti umani: economici, sociali, civili, politici, culturali.”

Pertanto, come di norma, l’atto verrà valutato dal Governo e se approvato Napoli sarà considerata a pieno titolo “Città di Pace”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più