Fuorigrotta, bomba carta esplode in un palazzo: terrore tra la gente

bomba carta

Un improvviso boato ha terrorizzato il quartiere Cavalleggeri a Fuorigrotta. A far scattare l’allarme è stata l’esplosione di una bomba carta lasciata da ignoti all’interno dell’androne di un palazzo di via Giacinto De Sivio. Dopo il violento scoppio, che non ha causato feriti ma soltanto una parziale distruzione del cancello d’ingresso dell’edificio, molti degli inquilini si sono riversati in strada terrorizzati e in preda al panico.

Sul luogo sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco, accompagnati dagli agenti dell’Upg e dai poliziotti del commissariato di Bagnoli, che hanno controllato l’intera area per la sicurezza dei residenti e per consentire alla scientifica di poter effettuare i primi rilievi balistici.

Nel frattempo sono stati evacuati anche coloro che erano rimasti nelle proprie abitazioni per poter eseguire i dovuti controlli per la stabilità del palazzo. Ancora sconosciuti restano invece gli autori di questa folle vicenda che per fortuna ha causato soltanto tanta paura.

Potrebbe anche interessarti