La vera pizza napoletana protagonista al Festival di Sanremo

Pizza Margherita
La pizza napoletana avrà un ruolo da protagonista durante il festival di Sanremo di quest’anno grazie ad un giovane pizzaiolo. Si tratta di Ciro Oliva della pizzeria “Concettina ai Tre Santi”, che è già stato definito “l’enfant prodige” della nostra pizza. Con le sue pizze sarà protagonista di “Casa Sanremo”, l’hospitality del Festival della canzone italiana ideata da Vincenzo Russolillo e Mauro Marino e realizzata dal Consorzio Gruppo Eventi. Per l’occasione Ciro proporrà le classiche marinara e margherita e, addirittura, creerà delle nuove pizze “ad hoc”, darà alcune dritte per realizzare un buon impasto, selezionerà materie prime della sua regione per valorizzare il territorio, le sue eccellenze agroalimentari.
Oliva è l’esponente di una grande tradizione di pizzaioli che cominciò quando la sua bisnonna, nel ’51, decise dare inizio all’attività, preparando la pizza fritta nel suo quartiere, la Sanità. Nella pizzeria di famiglia il pizzaiolo ventiduenne, figlio di Antonio, pronipote di Concettina, non solo prepara una delle migliori pizze di Napoli ma, assieme ad altri giovani della Sanità, sta scommettendo sulla rinascita del rione con diverse iniziative a sfondo sociale. Nel locale, rinnovato da poco, ha creato una nuovo spazio interamente dedicato alla friggitoria e all’asporto. Ed è lui che, mutuando la tradizione del caffè sospeso, da qualche anno ha dato spazio alla “Pizza Sospesa”: la possibilità di lasciare una quota per una pizza, a disposizione di chi non abbia la possibilità di comprarla.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più