Casavatore, sequestrata mezza tonnellata di cibo marcio in un supermercato

casavatore

A Casavatore i Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Napoli, durante alcuni controlli di routine negli esercizi commerciali, hanno scoperto in un supermercato di via Cavour prodotti alimentari tenuti in cattivo stato. Si tratta principalmente di alimenti surgelati, non correttamente refrigerati, e di altri prodotti mal conservati e privi di qualsiasi etichettatura obbligatoria.

Per questo motivo, si legge su Internapoli.it, gli agenti del Comando per la Tutela e la Salute di Napoli hanno sequestrato gli alimenti non a regola per un totale di mezza tonnellata di prodotti che, soltanto dopo la convalida della magistratura, potranno essere distrutti in un centro di smaltimento. Inoltre il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Napoli Nord per carenze igieniche e detenzione di alimenti in pessimo stato di conservazione con mancata tracciabilità.

I militari del Nas continueranno i controlli sul territorio per tutelare i consumatori da commercianti e ristoratori, che utilizzano o mettono in commercio prodotti alimentari non a regola.

Potrebbe anche interessarti