“Il camorrista” torna al cinema: tanti ospiti e biglietti gratuiti. Ecco come prenotarsi

il camorrista

Sono passati trent’anni dalla prima proiezione de “Il camorrista”, Il film di Giuseppe Tornatore  che ritrae la vita del noto boss napoletano Cutolo. Un film straordinario divenuto nel tempo un cult del cinema italiano pertanto indelebilmente impresso nella memoria di diverse generazioni.

A trent’anni da quel 1986 Il camorrista ritorna in sala: lunedì 15 febbraio alle 20.30 sarà proiettato, gratuitamente, al cinema Metropolitan.

Ad organizzare l’evento, con l’aiuto di alcuni sponsor (Radio Marte, Pizzeria Fratelli Zombino, Security Italia, La scottona, L&P Materiale edile e Riparo) la Radiazza di Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli: “Abbiamo deciso di riportare nelle sale Il camorrista perché, pur se non risparmia scene violente, tiene sempre ben distinti il bene e il male e, soprattutto, non idealizza i camorristi, anzi, evidenzia che, alla fine, è lo Stato a vincere spiegano i due autori radiofonici, sottolineando, inoltre, la distinzione con altri tipi di messa in scena, come Gomorra “che, invece, tende quasi a far passare come modelli i camorristi, dando un segnale pericolosissimo, specie in quartieri difficili dove il disagio è forte e il rischio di cadere nelle mani della camorra è molto alto”.

In effetti, quello di Tornatore è un racconto realistico, lontano dall’estetica romanzata della serie Gomorra. In sala saranno presenti Nicola Di Pinto e Marzio Honorato, due dei protagonisti del film in cui interpretavano Alfredo Canale e Salvatore Lorusso, mentre Raiz e Fausto Mesolella eseguiranno dal vivo la canzone “Catena”. Coinvolto nella serata e presente all’evento anche Tullio Pironti, editore del libro “Il camorrista”.

Per prenotare i biglietti gratuiti ed assistere alla proiezione, basta inviare una mail a cinema@radiomarte.it, cercando, tuttavia, di affrettarsi poiché numerose sono le richieste arrivate.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più