Giovane scomparso da San Giovanni a Teduccio: ritrovato il suo cadavere

vincenzo amendola1Da diversi giorni non si avevano più sue notizie. Vincenzo Amendola, il 18enne scomparso da San Giovanni a Teduccio, è stato rinvenuto in queste ore privo di vita. Secondo le primissime informazioni, a ritrovare il cadavere del giovane sarebbero stati alcuni agenti del commissariato di San Giovanni – Barra. Il corpo era seppellito in un terreno agricolo situato in Viale 2 Giugno. A nascondere la salma potrebbero essere stati i suoi assassini, o il suo assassino, ed è per questo che probabilmente gli esperti seguiranno la pista dell’omicidio.

Al momento non si hanno ulteriori informazioni. Non si conoscono i presunti killer, ignaro è il movente del delitto e ancora misteriosa è la dinamica di quanto tristemente accaduto. Soltanto con le indagini si potrà scoprire di più.

Difficile da immaginare è il dolore per i genitori di Vincenzo, i quali avevano lanciato un appello per poter ritrovare il figlio, che non potranno mai più riabbracciare.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più