Napoli, uomo colpito alla testa da cartellone pubblicitario portato via dal vento

cartellone pubblicitarioNapoli – Non si contano più, ormai, i disagi e gli accadimenti negativi causati dal vento fortissimo che si sta abbattendo, in queste ore, sul capoluogo partenopeo. Se sul lungomare lo Scirocco ha fatto volare via tutto, al Vomero per poco non ha ferito gravemente qualcuno, a Chiaia un’impalcatura ha distrutto ben cinque automobili, anche il centro storico sta risentendo delle violente raffiche di vento.

In via Alessandro Poerio, in zona Duchesca (tra piazza Garibaldi e Castel Capuano), un cartellone pubblicitario è stato staccato dal vento ed ha colpito al volto e alla testa un uomo di 60 anni, che è stato prontamente soccorso da un’ambulanza e dai vigili del fuoco. I medici del vicino ospedale Loreto Mare hanno diagnosticato per lui un trauma cranico, oltre a curargli varie lacerazioni al viso che avevano causato la fuoriuscita di parecchio sangue.

Potrebbe anche interessarti