Massimiliano Morra: “Discriminato perché napoletano”

Massimiliano MorraLo ha riferito senza esitazioni, senza peli sulla lingua. Il bello e giovane napoletano Massimiliano Morra, ospite questo pomeriggio a Verissimo, risponde ad alcune domande della presentatrice Silvia Toffanin. Tra queste, il modello e attore, racconta dei suoi esordi professionali, osteggiati semplicemente per le sue origini meridionali.

La sua provenienza napoletana – racconta Morra a Canale 5 – non hanno certamente favorito il suo inserimento nel mondo dello spettacolo, ma riferisce di essersi trovato di fronte a vere e proprie discriminazioni che solo successivamente gli sono state chiare.

 

Potrebbe anche interessarti