Napoli, un’altra donna ricoverata con la meningite: è il terzo caso

meningite napoliNapoli – A Napoli si registra il terzo caso di meningite, dopo quelli di una donna di Sant’Anastasia e di un uomo che, seppur residente a Napoli, lavora in quel comune vesuviano.

Ieri una donna sui trent’anni dell’Arenaccia, che lamentava un forte mal di testa e rigidità nucale, è stata trasportata all’ospedale Vecchio Pellegrini alla Pignasecca dove, dopo i primi soccorsi, ha perso i sensi. I medici hanno così condotto delle analisi sulla trentenne riscontrando che era affetta da meningite.

La donna è stata dunque trasportata all’ospedale Cotugno nel reparto di rianimazione, dove si trova anche l’altra donna, in condizioni gravi. L’uomo, invece, è ancora ricoverato al Nuovo Policlinico in condizioni non gravi, ma isolato dal resto dei pazienti.

Potrebbe anche interessarti