Street store. A Napoli il primo negozio d’Italia per clochard e poveri

street store

Cos’è uno “street store”? Un negozio gratuito per i senza fissa dimora e per chi vive in ristrettezze economiche. L’idea nacque a Città del Capo, in Sudafrica, nel gennaio del 2014 e oggi sono 21 i paesi e 65 le città che hanno uno street store.

Il primo d’Italia sarà quello di Napoli. La decisione fu presa nel mese di agosto dello scorso anno ed ora il Comune ha approvato la gestione a titolo gratuito e decisa la sede. Verrà impiantata nel cortile del Centro di prima accoglienza, ovvero l’ex Dormitorio pubblico in via De Blasiis, 10, nei pressi di via del Grande Archivio. A dirlo è Repubblica.it.

Sarà una sorta di negozio, in cui i volontari, dopo aver rigenerato i capi, ordineranno gli abiti, scarpe e accessori per taglia, donati dai cittadini ai clochard o a chi vive nel disagio economico. Nei prossimi giorni il Comune renderà noti anche i punti di raccolta degli abiti dove i cittadini potranno consegnarli.

Potrebbe anche interessarti