Allarme farmaci pericolosi

farmaci

L’Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco), ha ritirato dal commercio ben tre farmaci.

Il più pericoloso dei tre sembrerebbe essere il Plasil gocce della  Sanofi Aventis SpA, comunemente utilizzato per trattare nausea e vomito, ritirato a causa del suo principio attivo, ovvero la metoclopramide. I prodotti con formulazione liquida con una concentrazione superiore a 1ml di tale sostanza potrebbero causare seri danni.

Gli altri due farmaci da non assumere più sono: Quinaprli eg in capsule della ditta EG SpA lotto n. 148821, ritirato a causa dell’errata denominazione del medicinale sui blister e sulla confezione, e Octagam 5% di Octapharma Italy SpA, ritirato poichè non rispetterebbe alcuni limiti stabiliti dal Paul Ehrlich Institute.

L’European Medicines Agency ha inoltre consigliato di non assumere il Protelos/Osseor, farmaco spesso consigliato per le donne in menopausa e utilizzato per la cura di gravi osteoporosi. Il prodotto è risultato essere rischioso per la salute poichè potrebbe causare problemi o arresti cardiaci, coaguli di sangue, ostruzioni dei vasi sanguigni, alterazione della coscienza, convulsioni o infiammazioni del fegato.

Potrebbe anche interessarti